Search

Casa > Notizie > Contenuto
Perché sono necessari circuiti di protezione?
Dec 13, 2016

Batterie possono rilasciare alte energie e i requisiti di sicurezza per batterie litio-base e di nichel e cellule per applicazioni portatili sono armonizzate ai sensi della IEC 62133. Lo standard è entrato in vigore nel 2012 per ridurre il rischio globale in il trasporto, stoccaggio e batterie di funzionamento.


Il dispositivo di sicurezza più elementare in una batteria è un fusibile che si apre su alta corrente. Alcuni fusibili aperta definitivamente e inutilizzabile la batteria; altri sono più indulgente e reimpostare. Ilcoefficiente termico positivo (PTC)è un dispositivo resettabili che crea alta resistenza corrente in eccesso e ritorna indietro verso il basso sulla posizione quando la condizione si normalizza.

Ulteriori strati di salvaguardie sono interruttori statici che misurano la corrente e la tensione e scollegare il circuito se i valori sono troppo alti. I circuiti di protezione di li-ion lavorano su questa base inserita/disinserita. Tutti i dispositivi di commutazione hanno una resistenza residua che causa un leggero aumento nella resistenza complessiva della batteria e un calo di tensione.

Sicurezza è di vitale importanza quando si utilizzano dispositivi elettronici in aree pericolose. Sicurezza intrinseca (IS) garantisce il funzionamento innocuo in aree dove una scintilla elettrica poteva incendiare gas infiammabile o polvere. Aree pericolose includono raffinerie di petrolio, impianti chimici, elevatori di grano e laminatoi della tessile.

Tutti i dispositivi elettronici, entrare in una zona pericolosa devono essere intrinsecamente sicuri. Questo include ricetrasmittenti, telefoni cellulari, computer portatili, macchine fotografiche, torce elettriche, rilevatori di gas, testare dispositivi e strumenti medici, anche quando alimentato con cellule primarie di AA e AAA. Batterie e dispositivi a sicurezza intrinseca contengono circuiti di protezione che impediscono eccessive correnti che potrebbero portare all'esplosione, scintille e alto calore. I gradi di pericolo sono suddivisi in queste quattro discipline.


notizie correlate